pasta al pesce spada e melanzane
Cucina siciliana

Pasta al pesce spada e melanzane

La pasta al pesce spada e melanzane è un piatto tipico della cucina siciliana in grado di unire diversi sapori del Mediterraneo. Continua a leggere…

La capacità della cucina siciliana di portare a tavola piatti completi e ricchi di sapore si manifesta in molte ricette. E’ il caso anche della pasta al pesce spada e melanzane, un primo piatto che diventa piatto unico, completo.
Mette insieme ingredienti molto usati nella bella isola: il pesce spada, le melanzane, rigorosamente fritte, il profumo della menta fresca. E poi c’è quel formato di pasta molto amato, le casarecce, il cui nome riporta già all’idea del “fatto in casa”. Una pasta corta, in grado di raccogliere tutto il condimento, esaltandone il sapore.

La pasta al pesce spada e melanzane è chiamata anche “alla mediterranea” ed è ormai molto diffusa, lasciando entusiasta il palato dei siciliani e dei turisti che l’assaggiano per la prima volta.

Gli ingredienti che occorrono per realizzarla sono:

  • 400 g di casarecce
  • 2 melanzane
  • 400 g di pesce spada a fette
  • pomodori pelati o pomodorini q.b. (circa 250 g)
  • mezzo bicchiere di vino bianco
  • menta
  • sale, olio e peperoncino

Come si prepara la pasta al pesce spada e melanzane

Iniziate la preparazione lavando e spuntando le melanzane. Se sono fresche potete lasciare la buccia, oppure decidere di toglierla solo in parte. Tagliatele prima a fette spesse, poi a bastoncini e infine a cubetti regolari. Cospargete con del sale e lasciate riposare almeno mezz’ora per far perdere l’acqua di vegetazione.

Trascorso questo tempo sciacquate le melanzane, strizzatele delicatamente, o tamponatele con carta assorbente e friggetele in olio di semi. Dovranno diventare ben dorate. Infine spostatele su un piatto e occupatevi degli altri ingredienti.

Pulite il pesce spada togliendo la pelle, poi tagliatelo a pezzetti regolari. Tagliate anche i pomodorini in 4 parti, oppure a pezzi se avete scelto i pelati.

Guarda il video della preparazione

In una padella fate insaporire dell’olio di oliva con aglio e peperoncino fresco tagliato a rondelle. Unite il pesce, aggiustate di sale e lasciate rosolare. Quando avrà cambiato un po’ colore sfumate con il vino tenendo la fiamma alta, e lasciate evaporare.

Non appena il liquido si sarà un po’ asciugato unite quindi i pomodori, aggiustate nuovamente di sale, se occorre, e lasciate cuocere circa 15 minuti a fiamma dolce, profumando con foglie di menta.

pasta al pesce spada e melanzane
pasta al pesce spada e melanzane

Nel frattempo cuocete le casarecce in abbondante acqua salata e, quando macheranno pochi minuti al termine della cottura, unite al condimento le melanzane fritte in precedenza.

Non resta che aggiungere a tutti i sapori ben amalgamati la pasta. Completate con altra menta e servite il piatto caldo o tiepido.
Alcuni amano gustare la pasta al pesce spada e melanzane fredda in estate, rendendola un pasto unico ideale per le calde giornate.

pasta al pesce spada e melanzane
pasta al pesce spada e melanzane

Segui VivoInSicilia anche sui Social principali come Facebook (clicca qui) e Instagram per scoprire storia, bellezze e curiosità sulla Sicilia.

RIPRODUZIONE RISERVATA